• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Lug17

Oristano, Chiesa del Carmine, 16 luglio 2016

ORISTANO. Omelia per la festa della Madonna del Carmelo

Cari fratelli e sorelle,

Quest’anno celebriamo la festa della Madonna del Carmelo nell’ambito del giubileo straordinario della misericordia. In diverse occasioni e in diversi luoghi della Diocesi abbiamo invocato la misericordia di Dio. Non possiamo non invocarla questa sera in cui preghiamo e onoriamo la Madre della Misericordia, sotto il titolo di Madonna del Carmelo. Affidiamo alla sua protezione l’ascolto della Parola di Dio che la Chiesa ci propone con la liturgia della domenica XVI del tempo ordinario. Vorrei condividere con voi una riflessione sul dovere dell’ospitalità e sul rapporto tra contemplazione e vita attiva.

Lug13

Lunedì 2 agosto 2016 ore 16.30

ORISTANO. SI APRE LA PORTA DELLA MISERICORDIA DEL MONASTERO DELLE CLARISSE

ORISTANO. Prossima apertura (2 agosto) di un'ultima porta della misericordia in Diocesi, quella del Monastero di Clausura di S. Chiara. La celebrazione sarà presieduta dall'Arcivescovo.

Lug13

Presieduta da mons. Ignazio Sanna

ARCIDIOCESI DI ORISTANO. ISOLA MAL DI VENTRE. Una messa per chi muore e per chi salva

MAL DI VENTRE. Per la seconda volta dall'inizio del suo episcopato arborense, Mons. Ignazio Sanna ha celebrato una messa in suffragio di tutte le vittime del mare, con un'attenzione speciale a quanti sono morti nel grande cimitero liquido del Mediterraneo; al contempo si è detto vicino nella preghiera a quanti operano come buoni samaritani nelle diverse attività di soccorso in mare e a terra verso le migliaia di migranti che tentano di giungere sulle coste italiane.

Oltre a Monsignor Ignazio Sanna, hanno concelebrato con lui i parroci di Cabras e San Vero Milis, don Bruno Zucca e don Ignazio Serra; il parroco di Siamaggiore e Pardu Nou, don Diego Tendas, e il novello sacerdote e animatore del Seminario arcivescovile, don Paolo Baroli. Erano presenti, inoltre i sindaci Cristiano Carrus e Lugi Tedeschi rispettivamente di cabras e San Vero Milis. E' intervenuto pure il comandante dei Carabineri di Cabras, Raffaele Palmese, e il Direttore dell'Area marina protetta, Giorgio Massaro, il quale al termine della messa ha accompagnato i presenti in un breve tour nell'Isola aiutandoli a scoprirne le peculiarità.

Un grazie particolare va al comandante della Capitaneria di porto di Oristano, Erminio Giovanni di Nardo, e al suo equipaggio per la squisita professionalità dimostrata per la riuscita dell'iniziativa.

Lug13

Con il sinodo diocesano si introduce la figura del testimone

ARCIDIOCESI DI ORISTANO. Dichiarazione sulla figura padrino/madrina e su quella di testimone per i sacramenti del battesimo e della cresima

ARCIDIOCESI DI ORISTANO. Di seguito il testo della Dichiarazione circa il ruolo del padrino e della madrina e nell'eventualità non possiedano i requisiti prescritti "in quanto esprimono pur sempre una positiva vicinanza parentale, affettiva ed educativa, possono assumere il ruolo di testimoni del rito sacramentale”.  Così come si è espresso il recente Sinodo arborense: Iniziazione cristiana: i padrini e le madrine, in Parrocchia: Chiesa tra la gente. VI Sinodo Diocesano, Oristano 12 ottobre 2013 – 11 ottobre 2016, p. 35. 

Lug02

don enrico amministratore di San Giovanni Battista (Nurachi) e don Paolo baroli, Animatore in Seminario

COMUNICATO STAMPA. NOMINE ARCIVESCOVILI

COMUNICATO STAMPA. NOMINE ARCIVESCOVILI. In data 02-07-2016 Mons. Ignazio Sanna ha nominato don Enrico Perlato, già animatore nel Seminario Arcivescovile dell'Immacolata, Amministratore parrocchiale di San Giovanni Battista in Nurachi e don Paolo Baroli, Animatore del Seminario Arcivescovile dell'Immacolata in Oristano.

Lug01

oristano. agenda pastorale luglio 2016

Luglio 2016

2 luglio: Allai: ore 18: Cresime

3 luglio: Belvì: ore 10.30: Cresime; Mogorella: ore 18: Cresime

4 luglio: Donigala: ore 9.30: Riunione della Conferenza Episcopale Sarda

6 - 8 luglio: Corso di aggiornamento teologico sulla famiglia per clero e laici

9 luglio: Sorgono: ore 18: Cresime

10 luglio: Aritzo: ore 10,30: Cresime

12 luglio: Isola di Maldiventre: Santa Messa per le vittime dei naufragi

14 luglio: Oristano: Capitolo elettivo delle Suore Figlie di San Giuseppe

16 luglio: Oristano: ore 20: Santa Messa per la Madonna del Carmine

17-22: La Maddalena: Settimana Estiva dei Seminaristi

23 luglio: Orune: ore 18: Presentazione dell’Amoris Laetitia

24 luglio: Villanovafranca: ore 10. 30: Cresime

25-31 luglio: GMG a Cracovia

Lug01

Cattedrale di Oristano, 25 giugno 2016

Omelia per la messa del X anniversario di Ordinazione Episcopale

Cari fratelli e sorelle, Deus Caritas est. Con questo programma ho accettato la nomina di papa Benedetto a venire da voi come Vescovo, per annunciarvi il Vangelo di Gesù e promuovere l’unità e la comunione della Chiesa di Dio che è in Oristano. Dieci anni fa, mi sono rivolto a voi non chiamandovi figlioli, perché non avevate esperienza della mia paternità. Questa è promessa dal ministero episcopale ma non era sperimentata da voi. Non vi potevo chiamare ancora fratelli, perché non appartenevo ancora alla famiglia arborense, nella quale mi sono inserito con umiltà e discrezione, confidando solo nella vostra benevolenza. Non vi ho chiamato fedeli, perché questa è la condizione di tutti i cristiani e non bastava a descrivere il mio rapporto con voi.

Giu25

letto dal novello presbitero don Paolo Baroli a nome del presbiterio arborense

Augurio rivolto all'arcivescovo in occasione del X anniversario di episcopato (2006-2016)

Reverendissimo Padre,

è un onore e una grande emozione per me, come ultimo prete ordinato, rivolgere a Vostra Eccellenza, in occasione del decimo anniversario di ordinazione episcopale, un indirizzo augurale a nome di tutto il clero diocesano.

Domenica scorsa, mentre ero prostrato sul pavimento di questo presbiterio durante il canto delle litanie, ho ricordato con emozione proprio il 25 giugno del 2006, quando come ministrante di questa parrocchia ho partecipato alla sua ordinazione episcopale e nel momento in cui Lei era prostrato su questo stesso pavimento ho invocato insieme a tutti i presenti l'intercessione dei santi per il suo ministero.

Utenti collegati

 15 visitatori online

Statistiche utenti

Utenti totali : 398
Ultimo utente : vepcoumenli164
Oggi : 0 iscrizioni
Questa settimana : 0 iscrizioni
Questo mese : 1 iscrizioni